TRADIZIONI E ARTIGIANI
 
 

 

FERROBATTUTO, RAME E LATTONERIA

Come in tutte le aree a forte vocazione agricola, anche in Puglia il fabbro è sempre stato un artigiano “funzionale”, al quale si chiedeva soprattutto di fabbricare attrezzi agricoli. Il suo contributo per irrobustire e abbellire i palazzi e le chiese è stato sollecitato solo in un secondo tempo ed è di qui che trae origine l'attuale e diffusa tradizione del ferro battuto pugliese. Nel panorama regionale, comunque, alcune zone si impongono per la qualità dei loro manufatti. E’ il caso di Mattinata e Cerignola, nel Foggiano, dove si producono numerosi oggetti di uso domestico e soprammobili; oppure di Gravina in Puglia, in provincia di Bari, dove i fabbri si sono specializzati nella realizzazione di oggetti artistici e piccole statue. Scendendo più a sud, Fasano, Martina Franca e Lecce, dove la grande tradizione del Barocco ha influenzato e ancora influenza l'attività degli artigiani, sono dediti soprattutto alla realizzazione di cancellate, tipici letti con spalliere in ferro battuto, portali, lampadari e galletti segnavento. Parente povera del ferro è la latta o banda stagnata con cui si modellano, ma in quantità molto modeste, oliere, lanterne, grattugge, annaffiatoi, e formine per dolci tradizionali, ammantati di semplice, umile bellezza. A Locorotondo in particolare si trovano artigiani che lavorano la latta per fare comignoli di camini a forme di animali da cortile, pluviali, bacili, secchi, farnali per scernere i capperi o altre sementi. Un’altra lavorazione che necessita del fuoco è rappresentata dal rame, quel metallo lucente, tendente al rosso, che si lascia dilatare per essere plasmato fino a che non prende la forma voluta. Tuttora a Fasano col rame si producono pezzi di un certo impegno artistico, pannelli decorativi sbalzati, utilizzati per arredare locali pubblici e ambienti privati:una diversificazione necessaria che ha garantito agli artigiani del rame la sopravvivenza, la continuazione della tradizione, il perdurare dell’abilità manuale nonché l’estrinsecazione delle possibilità creative.

 

 

   

Copyright © - Coop.P.L.A.T.A. a.r.l. - P.IVA 03162780724 - Realized by LMadv
Tel: 080 4323699 - Fax: 080 4322145 - Email:conny@turismoadarte.com